Bande di Udine

VERGNACCO – REANA DEL ROJALE

BANDA FILARMONICA DI VERGNACCO

La Banda Filarmonica di Vergnacco è una realtà dinamica che negli ultimi anni ha intrapreso un importante percorso di crescita strutturale e musicale. L’intento del suo Direttivo è accrescere le competenze musicali ed artistiche della banda, mantenendo saldi i principi associativi ed i valori di aggregazione che da sempre la caratterizzano quale realtà sociale amatoriale.

La Banda di Vergnacco ha una lunga storia alle spalle. Il 18 marzo 1930, in seno al circolo cattolico di San Tarcisio a Vergnacco, venne istituita la Filarmonica che tenne il suo primo concerto pubblico in occasione della festa del SS. Nome di Gesù, la terza domenica di gennaio del 1931.

Da allora ogni terza domenica di gennaio è consuetudine e tradizione mantenere viva e festeggiare questa ricorrenza con un concerto della Filarmonica, denominato “Non di Diu”.

La cronaca del tempo ricorda che il 18 gennaio 1931 si celebrò l’inaugurazione ufficiale del sodalizio musicale di Vergnacco con un concerto pubblico, diretto dal maestro Luigi Canciani, al quale partecipò anche la banda musicale di Mels.

La Filarmonica registrò da allora molti avvenimenti e vicende quali le difficoltà con le autorità fasciste che mal digerivano le attività ricreative delle organizzazioni cattoliche; ovvero la sospensione dell’attività artistica dal 1943 fino al 1945 in occasione del secondo conflitto mondiale; ovvero le soddisfazioni raccolte fino agli anni novanta con la partecipazione a concorsi, congressi di bande, concerti, servizi religiosi e civili. La Banda di Vergnacco inserì, per prima in Friuli, le ragazze nel complesso filarmonico nel1968.

A metà degli anni novanta si acuì una crisi di adesioni che minacciò seriamente l’esistenza di una così storica istituzione. Per questa ragione, ad opera del gruppo storico della Filarmonica, fu intrapreso un nuovo cammino che condusse, il 21 novembre 1997, alla sottoscrizione di un nuovo Statuto adeguato al mutato contesto sociale. Era nata la “Banda Filarmonica di Vergnacco”, la cui attività prosegue con successo tutt’ora.

Dal 1976, in occasione dell’Adunata Nazionale Alpini a Padova, inizia anche un felice cammino come Fanfara ANA Sezionale di Udine. Da allora partecipò a tutte le Adunate Nazionali ed a molte ricorrenze, anniversari e manifestazioni alpine sezionali, non solo nel Friuli Venezia Giulia ma anche in altre regioni italiane e all’estero: Villasanta (MI), Oppeano (VR), Vergato (BO), San Martino di Castrozza (TN), Treviso, Castello di Serravalle, Mulhouse (Francia) ecc.

Sotto la guida del presidente Gianfranco Badini e di un ricostituito Direttivo, la banda ha recuperato un consistente consenso, grazie anche al prezioso sostegno ricevuto da molti strumentisti provenienti dai paesi limitrofi. Negli ultimi anni la Banda ha intrapreso un decisivo percorso di rinnovamento e da settembre 2017 è diretta dal Maestro Andrea Piergentili, giovane di gran talento, che si dedica con passione alla crescita della filarmonica.

Il repertorio permette alla banda di intrattenere il suo pubblico in molteplici occasioni religiose, civili e concertistiche; spaziando da brani classici, operistici, originali per banda a brani pop, colonne sonore da film, musica leggera e folkloristica.

La banda può ora vantare anche una rinnovata scuola di musica, con insegnanti competenti e specializzati nei diversi strumenti.

By