Centro Studi ANBIMAFVG

Prestazioni occasionali: cosa cambia nel 2022

Con Nota prot. n. 29 dell’11 gennaio 2022, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e l’Ispettorato Nazionale del Lavoro forniscono le prime indicazioni con riferimento alla comunicazione obbligatoria dei rapporti di lavoro autonomo occasionale, introdotta dall’art. 13 del Decreto Legge 21 ottobre 2021, n. 146, convertito con modificazioni in Legge 17 dicembre 2021, n. 215.  L’obbligo riguarda i rapporti avviati dopo l’entrata in vigore della disposizione o anche avviati prima e ancora in corso alla data del 21 dicembre 2021.
Di seguito i link per approfondire l’argomento: la circolare Anbima FVG, la nota del Ministero, dei moduli fac simile per adempiere a tali obblighi:

La figura del Volontario nel mondo bandistico

il CSA – Centro Studi Anbima del Friuli Venezia Giulia – gruppo di lavoro composto da professionisti ed esperti del terzo settore provenienti dal mondo bandistico AnbimaFvg – ha elaborato un documento di sintesi e di spiegazione sulla figura del volontario nel mondo bandistico, al fine di chiarire questo aspetto della riforma del Terzo settore di fondamentale importanza per la realtà bandistica.

Nei link sottostanti pubblichiamo l’informativa a riguardo, un fac simile del
Registro dei volontari e un modulo di richiesta di rimborso spese da poter utilizzare per i volontari che intendano avvalersene.

DISCLAIMER
Tutti i contributi, articoli e circolari, contenuti in questo sito sono da considerarsi una sintesi, a mero titolo informativo e di pro-memoria, rivolta esclusivamente agli Associati, della più ampia normativa civilistica, fiscale, amministrativa e giuslavoristica.
ANBIMAfvg declina pertanto ogni responsabilità per qualsiasi danno diretto, indiretto, incidentale e consequenziale legato all’uso, proprio o improprio delle informazioni contenute in questo sito.