Rassegna Bandistica Regionale

41° Rassegna Bandistica Regionale ANBIMA FVG
“LA MUSICA CHE UNISCE”

Scarica il Programma della giornata

La tradizionale Rassegna Bandistica Regionale ANBIMA FVG, giunta quest’anno alla sua quarantunesima edizione, cambia forma. Si realizzerà, infatti, in modo virtuale: ben 49 bande suoneranno nella giornata di sabato 4 ottobre nelle proprie piazze creando un ideale unico concerto per i propri concittadini.

La rassegna regionale si è sempre dimostrata un importante appuntamento culturale bandistico. Il classico Incontro di cultura, di scambio di opinioni tra i partecipanti nell’ambito dell’amicizia e della cultura dello stare assieme, che sono i valori a cui si riferiscono i nostri sodalizi, in questa occasione saranno solamente virtuali, ma non per questo meno importanti o sentiti. Da sempre le Bande rivestono un importante ruolo sociale all’interno delle nostre comunità e questa manifestazione ne è la conferma: riempiremo le piazze del Friuli Venezia Giulia con la nostra musica! Con questa iniziativa vogliamo, infatti, dimostrare la presenza delle nostre Bande Musicali nel territorio e la loro determinazione a proseguire l’attività musicale nonostante le tante difficoltà del periodo.

Protagoniste di questa 41a edizione della Rassegna Bandistica Regionale saranno per la provincia di Gorizia la Banda Civica città di Monfalcone, la Banda dei Donatori di Sangue di Villesse, la Filarmonica di Turriaco e la Banda Civica Città di Grado, per la provincia di Trieste la Filarmonica di S. Barbara e l’Associazione Bandistica Folkloristica “Ongia” di Muggia, il Complesso Bandistico Arcobaleno e la Banda dell’Oratorio Don Bosco di Trieste, il complesso Bandistico di Prosecco. Per la provincia di Udine ci saranno l’Associazione Culturale “S. Paolino” di Aquileia, la Società Filarmonica Luigi Mattiussi di Artegna, la Filarmonica “La Prime Lus” di Bertiolo, la Banda Cittadina di Buja, la Nuova Banda di Carlino, la Filarmonica Madonna di Buja, il Corpo Bandistico “G. Rossini di Castions di Strada, il Corpo Bandistico Città di Cividale, la Filarmonica Colloredo di Prato, il Corpo Bandistico Corno di Rosazzo, il Gruppo Bandistico “T. Michelas” di Fiumicello, la Banda Musicale Città di Gemona, la Filarmonica “G. Verdi” di Lavariano, la Banda Stella Maris di Marano Lagunare, la Banda Cittadina di Palmanova, la Società Filarmonica di Mels, la Banda Musicale di Passons, la Filarmonica di Pozzuolo del Friuli, l’Associazione Musicale “Euritmia” di Povoletto, la Nuova Banda Comunale S. Cecilia di Precenicco, la Banda Filarmonica di Vergnacco, il corpo Bandistico S. Cecilia di Pradamano, la Banda Musicale Giovanile di Pavia di Udine, la Banda Musicale di Reana del Rojale, l’Associazione Musicale “Primavera” di Rivignano, l’Associazione Musicale “Armonie” di Sedegliano, il Complesso Bandistico Venzonse, e la Banda Cittadina di Tricesimo. La provincia di Pordenone sarà invece rappresentata dalla Banda Musicale di Porcia, l’Associazione Filarmonica Città di Pordenone, la Banda Musicale di Prata di Pordenone e le sue Majorettes, la Filarmonica di Roveredo in Piano, la Filarmonica Sanvitese, la Società Filarmonica di Bagnarola, la Filarmonica Valeriano, la Società Filarmonica Valvasone, la Filarmonica di Maniago, il Gruppo Musicale di Meduno, Filarmonica di Sesto al Reghena e l’Istituto Filarmonico di Sacile.

Appuntamento quindi per il 4 ottobre nelle piazze di questi 49 paesi e sui canali social di ANBIMA FVG.