Direttori

QUAGGIATO PATRICK

Direttore della Banda Città di Cormons

Ha iniziato il percorso musicale all’Istituto di Musica della Fondazione musicale “Città di Gorizia”, il quale gli ha conferito il Premio studio nell’anno 1999 nonché il Premio per il miglior esame nell’anno 2003/04. Ha proseguito poi gli studi al Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste diplomandosi in Composizione e direzione corale e in Strumenti a percussione. Ha frequentato il Corso di formazione triennale per direttori di bande con il docente Daniele Carnevali. Segue stage con importanti direttori e compositori.

Attualmente insegna percussioni e batteria in varie scuole private nelle province di Gorizia e Udine. Ha tenuto corsi di musica presso diverse scuole dell’obbligo e all’Università popolare di Nova Gorica (Slovenia). Ha diretto la Banda Città di Cormòns, la Banda “Kras” di Doberdò del Lago, la Civica orchestra di fiati “Giuseppe Verdi” Città di Trieste, la Banda provinciale Anbima di Gorizia, l’Ars Atelier Orchestra, l’Orchestra della Glasbena matica, il coro misto “Rado Simoniti” del Collio sloveno, il Gruppo vocale Sraka, il Coro da camera femminile Plejade di Aidussina (Slovenia), il coro misto F.B. Sedej di San Floriano del Collio e ha collaborato con il Coro accademico dell’Università del Litorale sloveno di Capodistria (Slovenia). Ha fatto parte del Coro progetto sloveno nel 2003 (sotto i direttori Stojan Kuret e Karmina Šilec), del Coro giovanile italiano nella stagione 2007/08. Ha inoltre fondato e diretto la Banda giovanile “Città di Monfalcone”. Nell’estate 2015 è stato direttore artistico ed effettivo del primo campus di bande slovene in Italia.

Come percussionista suona in importanti orchestre e gruppi (da quelli barocchi a quelli jazzistici) del Friuli Venezia Giulia e del Veneto, come Mitteleuropa Orchestra, Filarmonia veneta, Ars Atelier, Val Isonzo, Movie Chamber Orchestra, ecc. tenendo concerti in diverse città d’Europa. Dal 2006 è maestro della sezione delle percussioni della Banda giovanile regionale Anbima del Friuli Venezia Giulia. Ha collaborato all’incisione di svariati CD e DVD, anche in veste di produttore. Come strumentista ha potuto suonare e lavorare a fianco di nomi noti come Gigi Proietti, Milva, Antonella Ruggiero, Franco Zeffirelli, Riccardo Muti, Daniel Oren, Marko Munih, Catherine Spaak, Carla Fracci, Sergio Fantoni, Renè Kollo, la band slovena Elvis Jackson ecc.

L’esperienza come corista nell’opera Carmen di Georges Bizet all’Arena di Verona nel 1995 e nel dramma sacro Ode a Bertando di Marco Maria Tosolini nel successivo anno lo ha avvicinato alla composizione. Ha pubblicato tre raccolte di sue composizioni corali (2004, 2008, 2017) e nel 2009 è stato registrato un CD di suoi brani interpretati da vari gruppi corali italiani e sloveni. Sue composizioni compaiono in molti altri CD e raccolte pubblicati in Italia, Slovenia e Austria. I suoi brani vengono inseriti nei repertori di numerosi concerti corali in tutta Europa e nelle Americhe, nonché ai concorsi di livello internazionale, nei quali i cori hanno spesso ottenuto anche dei premi speciali per aver eseguito con distinzione brani dei quali ne è autore. Nel 2010 e nel 2014 suoi brani sono stati premiati come migliori novità nei due maggiori concorsi sloveni (Zagorje ob Savi e Maribor). Il suo nome è comparso tra altri sei nell’International Choral Bulletin quale compositore di riferimento della più giovane generazione di compositori operanti in Slovenia. Numerose sono le commissioni per nuove composizioni, tra gli altri anche dall’Orchestra e dal Coro della Filarmonia slovena, dalla Rai di Trieste, dagli SToP, che assieme all’orchestra della Radio e Televisione Slovena, hanno eseguito in diretta televisiva il brano Oj ta boben alla serata di gala per il conferimento dei massimi premi per la cultura in Slovenia. Ha scritto anche musica per vari spettacoli teatrali sia per bambini che adulti anche in stile musical. Ai vari concorsi corali, di musica nazional popolare e compositivi è richiesto come membro della commissione giudicatrice. Nel 2014 ha fornito la terminologia italiana per il vocabolario quadrilingue di nomenclatura riguardante le percussioni (edito dall’Associazione di compositori sloveni a Lubiana).

By